Yachting Star / OCEANIS Yacht 62

Oceanis Yacht

Nata dalla collaborazione tra Racoupeau Yacht Design e l’architetto italiano Pierangelo Andreani, il nuovo mondo disegnato da Beneteau non somiglia a nessun’altro. Primogenito della gamma, l’Oceanis Yacht 62 spalanca le porte su una nuova arte di condividere
magici momenti a bordo.

L’Oceanis Yacht si presenta con una linea capace di distinguersi. Elegante sull’acqua, contornato da grandi finestrature, il suo aspetto annuncia una barca eccezionale. La carena a spigolo, il doppio timone ed il piano velico perfettamente centrato, rendono l’Oceanis Yacht 62 una barca sicura, equilibrata e facilmente manovrabile.

VIDEO

Design interno

L’allestimento particolarmente originale dell’Oceanis Yacht 62, si organizza attorno ad un quadrato spazioso e a zone private che garantiscono grande intimità. Immersa nella luce naturale grazie a grandi oblò di murata, questo yacht dal design lussuoso offre materiali nobili
e allestimenti in legno esclusivi.

Benvenuti in un nuovo mondo

Nuovo piano di coperta, nuove linee, nuova arte di condividere in mare momenti straordinari, nuove sensazioni al timone.

Lunghezza fuori tutto
Lunghezza scafo
Baglio scafo e baglio max
Dislocamento leggero
Capacità carburante
Capacità acqua dolce
Potenza motore
19,16 m
18,13 m
5,33 m
26 108 kg
1000 L
1060 L
160 HP
Certificazione CE A12/B14/C16

Lo specchio di poppa si apre come una terrazza  accessibile dai  gradini protetti e posizionati ad entrambi i lati del garage per tender. Il tutto si apre e si chiude tramite un sistema idraulico. Di semplice accesso, il garage prevede un sistema di alaggio elettrico del tender per una facile  messa in acqua.

Le sei zone prendisole idealmente suddivise tra la poppa della barca, il pozzetto, la tuga e la coperta a prua (doppio prendisole con luci e casse integrate) offrono molteplici prospettive di relax e benessere.

Nella versione con Hard Top, il bimini è facilmente apribile. Integra le luci e il diffusore a spruzzo per raffrescare il pozzetto, può facilmente accogliere pannelli solari e/o pale eoliche.

In un pozzetto già sontuoso, è possibile installare una vera cucina all’aperto, con piastra e lavello.  Porta-bicchieri, luci, tagliere: pensata e attrezzata nei minimi dettagli.

Per maggiori informazioni contattaci